lunedì 20 novembre 2017

Moda: i primi freddi ci vestono come un peluche

Siete freddolose e vi piace imbacuccarvi dalla testa ai piedi, senza temere l’effetto peluche? Nelle giornate più rigide dell’inverno 2017-2018 non dovrete temere di soffrire: le collezioni per la stagione hanno un occhio di riguardo nei confronti di chi vuole soprattutto stare al caldo, con tante proposte anti-gelo tra eco pellicce, giacche pelose, colbacchi e stivali ad hoc.



La pelliccia si conferma capo di tendenza, ma stavolta in una rivisitazione più spiritosa e irriverente che preziosa, per il massimo del comfort anche con la colonnina di mercurio sotto zero… o quasi. Chi lo desidera potrà vestirsi di pelo letteralmente dalla testa ai piedi, ad esempio con i cappelli colorati e i boots proposti da Prada, oppure con il cappotto “effetto pecora” di Marni, oppure ancora i giacconi colorati di Fendi.
Anche se la parte del leone tocca a cappotti e i giacconi, tutti di dimensione maxi e all’insegna del colore, anche nelle palette più sgargianti e sbarazzine, non mancano gli accessori di pelo e pelliccia, dalle calzature alle borse, come si è visto su tante passerelle.
Insomma, quando il momento verrà non dovremo temere il freddo. Qualche cautela è d’obbligo però se non siete altissime di statura: in questo caso l’effetto orsacchiotto potrebbe diventare davvero eccessivo. Se non volete rischiare, basta limitare il look a una citazione, con un accessorio, con un bel collo o un grande colbacco da zarina.

Post più popolari

Google+ Followers