mercoledì 18 aprile 2018

Virginia Raggi, principessa per una notte

Alla cena di gala a Villa Miani, organizzata da Formula E e dalla Fondazione Alberto Di Monaco, tutti gli occhi erano puntati su Virginia Raggi e sul suo elegantissimo abito. Bellissima e sofisticata, più che la sindaca di Roma sembrava una principessa Disney.



Virginia Raggi ha indossato per l’occasione un romantico abito di Renato Balestra, nella inconfondibile nuance di blu dello stilista romano, in broccato laminato con rose ricamate tono su tono, dal bustier senza spalline e dall’ampia gonna con strascico. E, per donare un tocco ancora più regale all’outfit, un impalpabile mantello che scendeva delicato fino al suolo.
Balestra ha disegnato l’abito per esaltare “lo stile e lo charme della prima cittadina di Roma”: una creazione sicuramente di grande effetto, che ha destato scalpore quasi quanto l’abito Gattinoni indossato dalla sindaca a dicembre scorso.
Non poteva mancare nemmeno l’eco social: il popolo del web ha preso di mira l’abito di Virginia Raggi paragonandolo a quello di Elsa di Frozen, al vestito di Cenerentola o alla tappezzeria del divano della nonna.

Post più popolari

Google+ Followers