martedì 14 febbraio 2017

Sandra Milo offesa da Virginia Raffaele: "Sciupa le donne che imita"

«Non si devono fare queste battute sulle donne in un momento difficile, come quello in cui viviamo, in cui gli uomini uccidono senza pietà». Così dice Sandra Milo parlando in merito alla discussa imitazione sul palco di Sanremo di Virginia Raffaele.  Dopo la polemica per l'imitazione della comica sulla nota attrice parla anche la diretta interessata, difesa immediatamente dalla figlia su Twitter. 



La Milo, durante il programma di Rai 1 "Storie Vere" ha espresso il suo punto di vista in merito, ammettendo di essersi sentita offesa dalle parole della comica. La nota attrice, che festeggia i suoi 70 anni di carriera, ha precisato di avere una grande stima per la Raffaele, ma l'ha anche rimproverata di mettere in cattiva luce le donne.  Sandra Milo confessa di essersi sentita offesa, non tanto dalla satira in sé, ma dalla mancata eleganza con cui è stata rappresentata, specificando di non aver mai misurato le mani degli uomini, o aver fatto cose simili, cercando sempre di andare oltre alcuni schemi e apprezzando le persone per ben altre doti.  La Milo, infine, ammette anche di aver ricevuto una chiamata della Raffaele, che le ha spiegato i motivi per cui l'ha voluta imitare, ma ha precisato di non aver mai ricevuto delle scuse dalla comica. Tuttavia, come conclude anche Eleonora Daniele, presentatrice del programma, sulla vicenda l'attrice pare abbia messo una pietra sopra e sia ben pronta ad andare oltre.

Post più popolari