mercoledì 30 maggio 2018

Meghan Markle e il velo da 5 metri: «Le ricamatrici dovevano lavarsi le mani ogni 30 minuti per non sporcarlo»

Il matrimonio di Meghan Markle e il principe Harry ha fatto sognare il mondo intero. Un miliardo di persone ha guardato in diretta tv la cerimonia ed è l'abito della sposa che ha attirato su di sé l'attenzione.
Un vestito sobrio ed elegante firmato da Clare Waight Keller, direttore artistico di Givenchy. È la designer a rivelare alcuni dettagli sui mesi di preparazione dell'abito nuziale. Come riporta The Indipendent, a far sognare le donne di tutto il mondo è stato soprattutto il velo di tulle di 5 metri, adornato con i fiori che rappresentano ciascun paese del Commonwealth, oltre ai due preferiti della sposa. Ed ecco il dettaglio che finora non sarebbe uscito fuori.




Le ricamatrici del velo avrebbero fatto di tutto affinché non si sporcasse. Mentre ci lavoravano, si sarebbero perfino lavate le mani ogni trenta minuti per mantenere il bianco originario. La designer conclude rivelando la reazione del principe Harry dopo aver visto la sua sposa: «È venuto da me e mi ha detto: 'Oh! Mio Dio, grazie. È assolutamente magnifica' Sono molto orgogliosa».