venerdì 3 marzo 2017

Gigi Hadid, star velata su Vogue Arabia

Gigi Hadid ha colpito ancora. E’ lei il volto scelto per il primo numero di Vogue Arabia, 22esima pubblicazione internazionale della bibbia del fashion, in uscita il 5 marzo. “Penso che la cosa bella dell’esistenza delle edizioni internazionali di Vogue sia che, come community della moda, abbiamo la possibilità di celebrare e condividere le differenti culture del mondo” scrive Gigi su Instagram, aggiungendo:



 “Spero che questo magazine mostrerà un altro lato del desiderio dell’industria della moda di accettare, celebrare e incorporare tutti i costumi e gli individui, così come di comunicare che esistono immagini e momenti della moda stessa a cui tutti possono relazionarsi”.
Di padre arabo-palestinese, Gigi, nata Jelena Noura Hadid, è nata e cresciuta in California ma ha deciso, con questa scelta, di celebrare le proprie origini e la cultura a cui appartiene. Velo ricamato in testa, occhi magnetici in camera, bracciali di Cartier al polso e sotto apparentemente niente: sono così le due copertine di Vogue Arabia, realizzate in bianco e nero dai due fotografi Inez and Vinoodh, con lo styling di Brandon Maxwell.
In questi anni Gigi Hadid ci ha abituati a pelle nuda e provocazioni. Scopriremo adesso una Gigi più casta e composta?

Post più popolari

Google+ Followers