mercoledì 16 novembre 2016

Melania vs Hillary: due first lady, due stili

Gli USA hanno votato ed è ufficialmente iniziata l’era TRUMP, tra proteste e cortei che non si placano, tra lo shock delle persone (ma chi lo ha votato quindi questo presidente?) e l’indignazione per il personaggio controverso e le sue dichiarazioni. Ma l’attenzione in questi giorni non è stata solo focalizzata sul milionario americano. L’attenzione dei media è stata catturata dalla sua signora, Melania Trump. 



Due donne di politica (se così si può definire Melania, che avrà tutti gli oneri di una first lady) opposte in tutto.
Hillary è severa, casta, classica. Anche nelle immagini di archivio i suoi look non sono mai eccessivi, a volte quasi mascolini. Hillary ama i colori, che però indossa su tailleur, gonna o pantalone. La ex first lady ama le linee pulite, i cappottini destrutturati, i tessuti rigidi. Anche nelle occasioni di Gala, i suoi look sono eleganti ma non scollacciati. La sua sobrietà è direttamente proporzionale alla sua fermezza. Hillary è una donna che porta la sua età e il suo fascino senza eccessi.
Melania Trump è il prodotto dei media: sexy, disinvolta, lussuosa. Non perde occasione per indossare scollature da far girare la testa e mostrare il fisico statuario. Durante la campagna elettorale la sua scelta di stile è stata molto chiara: i suoi abiti sono stati stranamente casti e candidi, senza però mai rinunciare alla sua femminilità. La moglie di Trump non perde comunque occasione per sfoggiare gli oggetti più lussuosi del suo guardaroba milionario: borse di Hermés, Chanel, cappotti di cashmere e scarpe dai tacchi vertiginosi. Mai due donne “in politica” sono state tanto diverse.
E voi, chi preferite delle due? Lo stile Hillary o lo stile Melania?

Post più popolari