domenica 3 aprile 2016

Aroosha, 25 anni, vince l'anoressia e diventa una bodybuilder: gli scatti social sono virali

 Aroosha Nekonam, 25enne inglese laureata in giurisprudenza, soffre di anoressia. Il suo disagio è talmente forte che non riesce a dormire. Non è tutto. La giovane, ridotta pelle e ossa, è talmente debilitata che i medici le consigliano di usare la sedia a rotelle per muoversi, per non affaticare il cuore.  



Accade ad Aberdeen, nel Regno Unito. Come riporta il sito Metro.co.uk, Aroosha fa la ballerina dall'età di 3 anni. La ragazza è sempre stata forte e in salute. Ma a causa di problemi personali, la sua autostima crolla e cade nel tunnel dell'anoressia. "Non volevo ammetterlo - racconta - anche quando i medici mi hanno detto di usare la sedia a rotelle".
È lì che inizia il calvario. Aroosha è sempre più debole e non riesce a reagire. Fino a quando arriva a un bivio e capisce che è il momento di cambiare. Inizia a seguire una psicoterapia che l'aiuta a uscire dal buco nero. "L'ho fatto - continua - non solo per me, ma anche per la mia famiglia che avevo fatto soffrire così tanto".  
Una volta tornata in forze, la giovane decide di dedicarsi a un nuovo sport, il sollevamento pesi. Diventa una campionessa di bodybuilding e condivide i suoi progressi su Instagram e su Youtube. Le foto e i video sono virali. "Ero stufa - conclude - di sentirmi debole. Con i miei post sensibilizzo le ragazze che hanno il mio stesso problema a reagire. Io ce l'ho fatta". 

Post più popolari

Google+ Followers