mercoledì 6 maggio 2015

Laura Barriales a Squadra Mobile: "Per le scene hot ho fatto spegnere i telefonini"

In "Squadra Mobile" Laura Barriales interpreta una spietata narcotrafficante colombiana, ma sul set non sono state le sparatorie a metterla in difficoltà. Le scene più complesse da affrontare sono state infatti quelle di sesso con Daniele Lotti. 


"Ho chiesto ai tecnici di spegnere i telefonini! - ha confessato a Vero Tv - Tutti sono stati molti disponibili ad aiutarmi, per me è stata una grande sfida come attrice".
"Quando ho letto il copione per la prima volta ero certa che non sarei mai riuscita a girarle - ha svelato - Grazie all'aiuto di Daniele, però, ho vinto la timidezza e l'imbarazzo. Ho scavato in profondità non solo nel mio personaggio, ma anche nel suo. Liotti è un attore molto bravo, così come Giorgio Tirabassi. Durante le riprese mi sono sentita in famiglia".
In "Squadra Mobile" interpreta la perfida Vanessa, una donna molto distante dal suo modo di essere: "Il regista mi ha aiutato a tirare fuori il peggio di me. Era la prima volta che mi trovavo ad interpretare un personaggio così cattivo, ma sono riuscita a dargli una connotazione sarcastica. Vanessa è una criminale ma è anche capace di amare, arrivando persino ad ammazzare pur di coronare il proprio sogno".

Post più popolari