martedì 24 settembre 2013

De Laurentiis: "Zuniga resta a Napoli. Voglio portare il grande calcio in USA"



Aurelio De Laurentiis a ruota libera ieri sera in un collegamento con una tv campana, Canale 21: "Zuniga resta qui, con Mazzarri aveva un ruolo più spettacolare e invece ora si deve sacrificare. Sul mercato stavamo puntando su Damiao, poi mi sono impuntato perché il calciatore è rappresentato da un agente sbagliato. Con Chiavelli ho contattato il Real Madrid ed è bastata una telefonata di dieci minuti per trovare l'accordo con Higuain. Poi abbiamo contattato la sua famiglia, siamo stati sette ore in aeroporto, ci siamo trasferiti in albergo a Dimaro e nel giro di tre giorni abbiamo fatto i contratti con gli avvocati". "Il budget da 124 milioni di euro? Il mercato del Napoli è aperto 12 mesi all'anno. Gli investimenti stanno anche nel centro di Castelvolturno con le strutture del settore giovanile, poi c'è anche lo stadio. Voglio esportare il calcio sia in America che in Inghilterra. Negli Stati Uniti ho la sede dei miei affari, devo tornare da dove sono partito per i miei figli e in parallelo voglio portare il calcio negli Usa".

Post più popolari

Google+ Followers